Menu

danpriceUn imprenditore che si taglia lo stipendio per darne una parte ai propri dipendenti, e in più migliora le loro condizioni lavorative, non può non far notizia. È la storia di Dan Price, fondatore e Ceo della Gravity Payments, che ad aprile è diventato celebre anche per questa idea. Ma che fine ha fatto?

Dan Price ha deciso di aumentare il salario minimo dei dipendenti a 70 mila dollari all'anno, nel frattempo ha rivisto il suo al ribasso. Ad agosto era dato per perdente, ma a lungo andare forse ha avuto ragione.

Ad aprile la notizia era stata data dallo stesso Price in pompa magna, quando aveva invitato anche la NBC News e il NY Times per annunciare la novità per i suoi 120 dipendenti. In 3 anni avrebbe ridotto anche il suo stipendio.

Se traduciamo tutto in euro, in sostanza, questa mossa avrebbe comportato 1.629.770 euro in più da dover sborsare a favore dei dipendenti, considerando che oltre la metà sarebbe coperta dal salario del Ceo e il resto dai 1.996.913 milioni di euro di profitti.

Il video girato dalla NBC diventa intanto il più visto della storia dell’emittente. Il resto è stato un tourbillon di interviste, conferenze, festival. Senza contare che negli Usa questa mossa ha avuto un impatto privo di precedenti e ha permesso al dibattito sul salario minimo di riaccendersi.

Anche le critiche si sono sprecate. C’è chi dice che Dan Price diventerà una case history per dimostrare che il socialismo è destinato a fallire, c’è chi più semplicemente lo accusa di aver orchestrato abilmente una mossa mediatica per catturare le luci dei riflettori.

Il fratello del Ceo, con cui ha creato la società, l’ha accusato di essersi attribuito compensazioni monetarie stratosferiche prima di decidere per il taglio del proprio stipendio. Ne discuteranno in tribunale.

Ma guardiamo i risultati. Sicuramente per i dipendenti è stato un aiuto prezioso. Ma anche per Dan Price i risultati positivi sono arrivati, visto che la sua azienda ha raddoppiato i profitti. La fidelizzazione dei clienti è passata dal 91 al 95%.

La vera minaccia è proprio quel fratello che gli ha fatto causa e che potrebbe costagli centinaia di migliaia di euro. In ogni caso, la Rete apprezza anche a distanza di mesi.

Le reazioni si era susseguite e su Twitter era stato creato anche un hashtag: #Imwithdan.

Anna Tita Gallo

LEGGI anche:

50 caratteristiche tipiche dell’imprenditore: quante ne possedete?

Dan Price, il Ceo che dona lo stipendio ai lavoratori manda in crisi l’azienda

Dan Price, l’imprenditore che si è ridotto lo stipendio per alzarlo ai dipendenti

GreenBiz.it

Network