Menu

bellezzasostenibileBellezza e sostenibilità, un binomio che si arricchisce sempre di maggiori significati in particolare per il crescente impegno dell’ industria cosmetica nel ridurre la propria impronta ecologica grazie a prodotti con ingredienti naturali, certificazioni, attenzione alla sostenibilità delle confezioni.

Ed è proprio per la volontà di minimizzare il proprio impatto sul pianeta, facendo nello stesso tempo opera di sensibilizzazione sul tema che Davines, azienda italiana del settore della cosmesi professionale ha ideato la Giornata della bellezza sostenibile.

Lunedì prossimo, 13 febbraio, i saloni Davines ed i centri benessere offriranno gratuitamente alle clienti un servizio di taglio e piega e un trattamento viso biologico. Chi prenderà parte all’iniziativa, prenotando ed usufruendo di tali servizi, potrà offrire un contributo volontario il cui importo sarà completamente devoluto a LifeGate per lo sviluppo di progetti di riforestazione e piani di riqualificazione urbana.

In particolare i fondi verranno destinati alla piantumazione di filari di ciliegi nell’area del Naviglio Grande di Milano e ad interventi nel parco dell’Area Madonnetta di Roma. A beneficiarne sarà anche il Madagascar, dove è prevista una riforestazione con piante autoctone delle aree verdi delle riserve, al fine di migliorare la qualità della vita delle popolazioni locali.

Ai partecipanti verrà offerto un mini kit di prodotti sostenibili per la bellezza oltre ad una mini guida con eco-consigli utili per continuare a portare avanti e diffondere uno stile di vita attento all’ambiente anche nei più semplici gesti di vita quotidiana.

Informazioni dettagliate sull'iniziativa sono disponiibili sul sito www.giornatadellabellezzasostenibile.com.

Paola Valeri

 

GreenBiz.it

Network