Menu

hmplasticaLa nuova H&M Conscious Exclusive collection, nel 2017, comprende abiti realizzati nel nuovo materiale BIONIC®, un poliestere realizzato dalla plastica riciclata recuperata sulle spiagge.

La collezione sarà in 160 store di tutto il mondo dal 20 aprile e comprenderà per la prima volta anche abiti per bambini, oltre ad un profumo prodotto con ingredienti bio.

Protagonista della collezione è la modella Natalia Vodianova, spesso portavoce di messaggi a favore della salvaguardia del Pianeta, in questo caso alla sua prima apparizione per H&M.

Ogni capo è stato pensato per mostrare i vari modi in cui i materiali sostenibili possono creare stili diversi e sempre migliori. E per l’azienda è un altro passo per posizionarsi tra i brand più attenti alle conseguenze della produzione sull’ambiente. Il 20% dei prodotti è confezionato con materiali sostenibili (dati 2015) e l’obiettivo è di migliorare comunque anno dopo anno.

Al momento H&M è tra i più importanti brand che utilizzano poliestere riciclato e acquistano più cotone organico. Su questo fronte, l’obiettivo è che tutto il cotone provenga da fonti sostenibili al 2020.

Anna Tita Gallo

LEGGI anche:

I consumatori etici sono noiosi. Ma è davvero così?

Le pellicce? Sono fuori moda. La campagna che ha convinto Vilnius

Freitag, l’azienda senza capi che produce borse con teloni di camion riciclati  

Aggiungi commento

Le idee e le opinioni espresse dai lettori attraverso i commenti a non rappresentano in alcun modo l'opinione della redazione e dell'editore. Gli autori dei messaggi rispondono del loro contenuto.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Chi siamo

Network