Menu

Traffico illegale rifiuti tossici: al via controlli piu' severi dall'Ue

  • Scritto da Francesca Mancuso

trasporto spazzaturaControlli più severi da parte dell'Ue per contrastare il traffico illegale di rifiuti tossici da gennaio 2016. Ieri, i deputati hanno presentato nuove modifiche da apportare alle norme comunitarie in materia, imponendo agli Stati membri dell'UE di contrastare le spedizioni illegali di rifiuti all'interno dell'UE ma anche verso i Paesi extra-UE.

Leggi tutto: Traffico illegale rifiuti tossici: al via controlli piu' severi dall'Ue

Concordia: smaltirla in Turchia è più economico (e pericoloso)

  • Scritto da Anna Tita Gallo

concordiarelitto alto 450Dimentichiamoci la nave da crociera e pensiamo a un enorme rifiuto: questo è oggi la Costa Concordia spiaggiata al Giglio. Ad inizio maggio si dovrà decidere dove il relitto verrà smaltito e prende campo l'ipotesi turca. La Commissione Ambiente ha svolto l'audizione informale del Prefetto Gabrielli sulla situazione della Costa Concordia.

Leggi tutto: Concordia: smaltirla in Turchia è più economico (e pericoloso)

Nucleare, Sogin: deposito nazionale rifiuti radioattivi al via entro il 2021

  • Scritto da Marta Albè

centrale nucleare deposito rifiutiCome gestire i rifiuti nucleari in Italia? Sogin lo scorso marzo aveva annunciato la nascita di un Osservatorio per la Chiusura del Ciclo Nucleare per la bonifica dei siti nucleari e la messa in sicurezza dei rifiuti radioattivi. Ora si prevede che lo smaltimento delle scorie radioattive italiane avrà inizio entro il 2021, con particolare riferimento all’ex centrale di Borgo Sabotino, nei pressi di Latina.

Leggi tutto: Nucleare, Sogin: deposito nazionale rifiuti radioattivi al via entro il 2021

Rifiuti radioattivi: nasce l'osservatorio indipendente per la chiusura del ciclo nucleare

  • Scritto da Francesca Mancuso

nucleare italyÈ stato presentato oggi a Roma dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile in collaborazione con Sogin l'Osservatorio per la Chiusura del Ciclo Nucleare, un organismo indipendente che avrà il compito di approfondire gli aspetti tecnici e tecnologici, le implicazioni economiche, sociali e ambientali delle attività di bonifica dei siti nucleari e della messa in sicurezza dei rifiuti radioattivi.

Leggi tutto: Rifiuti radioattivi: nasce l'osservatorio indipendente per la chiusura del ciclo nucleare

PFU: arriva il contributo ambientale anche per i pneumatici acquistati on-line

  • Scritto da Roberta Ragni

immagineCon una quota di mercato già superiore al 3%, l'acquisto on-line di pneumatici è un fenomeno che crescerà nei prossimi anni. Ma, almeno fino a oggi, non è previsto che venga pagato il contributo ambientale, distorcendo la concorrenza, generando mancati introiti per l'erario e causando danni ambientali.

Leggi tutto: PFU: arriva il contributo ambientale anche per i pneumatici acquistati on-line

Traffico illegale di rifiuti: la Commissione Ambiente richiede di intensificare i controlli

  • Scritto da Marta Albè

traffico illegale rifiuti ueLa Commissione Ambiente ha espresso il proprio sostegno per la definizione di nuovi regolamenti che prevedano maggiori controlli sul traffico illegale di rifiuti in Europa e nei Paesi extra UE. Le nuove proposte prevedono di intensificare le ispezioni.

Leggi tutto: Traffico illegale di rifiuti: la Commissione Ambiente richiede di intensificare i controlli

Ecopneus: 500 mila tonnellate di pneumatici fuori uso avviati al recupero

  • Scritto da Marta Albè

pneumatici ecopneusSono oltre 500 mila le tonnellate di pneumatici fuori uso raccolte e avviate al recupero fino ad oggi da Ecopneus, grazie a un sistema virtuoso che permette alla gomma da riciclo dei PFU di essere utilizzata per l’asfalto, l’energia e i campi da gioco. I risultati sono stati raggiunti in poco più di due anni, a partire dall’avvio del sistema, avvenuto il 7 settembre 2011.

Leggi tutto: Ecopneus: 500 mila tonnellate di pneumatici fuori uso avviati al recupero

GreenBiz.it

Network