Menu

Riparabile per 10 anni: Moulinex e Rowenta contro l'obsolescenza programmata (VIDEO)

  • Scritto da Marta Albè

riparazione elettrodomestici

Riparare invece di buttare. Ecco lo slogan del gruppo Seb di cui fanno parte marchi noti sul mercato come Moulinex e Rowenta, ma anche Tefal e Krups. Il gruppo vuole favorire l’economia circolare a favore di un futuro più sostenibile e della riduzione dei rifiuti RAEE.

Rifiuti elettronici. Cina, da discarica mondiale a leader del riciclo RAEE

  • Scritto da Anna Tita Gallo

cinaewasteIl governo cinese fa passi avanti nella trasformazione del tradizionale e-waste management in pratiche più moderne ed ecosostenibili. Ci sono intere famiglie che lavorano da generazioni nella nota Guiyu, nella provincia di Guangdog, dal momento in cui la tecnologia ha dato vita a tv e condizionatori. Oggi la normativa ha generato per loro e per l'ambiente un luogo di lavoro migliore.

RAEE: a Milano il container itinerante per la raccolta dei rifiuti elettrici ed elettronici

  • Scritto da Anna Tita Gallo

raeemilanoSi chiama “RAEE Parking” il progetto sperimentale di raccolta “itinerante” dei rifiuti elettrici ed elettronici: cellulari vecchi, asciugacapelli malfunzionanti, lampadine esauste, tostapane arrugginiti possono essere depositati dai milanesi, senza necessariamente recarsi in ricicleria, in un container completamente automatizzato che girerà per la città, stazionando in 5 diverse postazioni per un periodo di circa 2 mesi ciascuna.

RAEE, trattate 76.000 tonnellate di rifiuti elettrici ed elettronici da Ecodom

  • Scritto da Roberta Ragni

Sono state 75.985 le tonnellate di RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche, come frigoriferi, climatizzatori, lavatrici, forni, cappe e scalda-acqua) trattate nel 2014 da Ecodom, il principale Consorzio Italiano per il Recupero e il Riciclaggio degli Elettrodomestici.

Raee: i rifiuti elettronici del futuro si autodistruggeranno (VIDEO)

  • Scritto da Marta Albè

raee autodistruzione

I rifiuti elettronici del futuro si autodistruggeranno grazie al calore. Questa la soluzione proposta dall'Università dell'Illinois per risolvere il grave problema dell'accumulo dei rifiuti elettronici nel mondo e per permettere alle aziende di gestire meglio lo smaltimento dei RAEE.

Raee: nuovo allarme rifiuti elettronici smaltiti illegalmente dall'Onu

  • Scritto da Marta Albè

ewaste onu

Un nuovo rapporto dell'Onu svela l'allarme dei rifiuti elettronici smaltiti illegalmente. L'e-waste è fuori controllo, pone rischi per la salute e sottrae risorse preziose. Il traffico illecito annuale riguarda rifiuti RAEE per un valore complessivo di 19 miliardi di dollari.

Chi siamo

Network